Contenuto principale

Cos'è "Protocolli in rete"

  • Un luogo d'incontro tra le scuole le associazioni, le aziende, le fondazioni e gli enti per il sostegno e l'implementazione del processo di innovazione tecnologica nelle scuole. 

  • Uno strumento mediante il quale è possibile partecipare attivamente alla innovazione degli ambienti didattici a supporto delle modalità di insegnamento/apprendimento, dei processi organizzativi e di governance delle scuole e al potenziamento delle infrastrutture

  • Una "vetrina" che facilita e rende più efficace e trasparente il dialogo tra scuola e associazioni, aziende, fondazioni, enti.

Come funziona "Protocolli in Rete"

  • Le associazioni, le aziende, le fondazioni, gli enti propongono al MIUR dei protocolli "aperti" in un sistema virtuoso di sana competizione tra i diversi attori ad evidente vantaggio del sistema scolastico. 
    Le offerte proposte sono "aperte" in quanto rappresentano una proposta trasparente e accessibile, alla quale altre aziende, enti, associazioni, fondazioni, possono aderire per rafforzarla. 
    Le diverse componenti produttive e attive della società possono partecipare attivamente alla innovazione degli ambienti didattici a supporto delle modalità di insegnamento/apprendimento, dei processi organizzativi e di governance delle scuole e al potenziamento delle infrastrutture

  • Le scuole prendono visione dei protocolli stipulati e degli avvisi relativi e decidono se e a quale partecipare, sulla base dei propri bisogni; 

  • Il MIUR controlla la regolarità degli atti, attraverso procedure ben collaudate, monitora le azioni e gestisce la verifica dell'effettiva efficacia dei protocolli medesimi.

 

I Protocolli cui ha aderito la nostra Scuola

 

Bandi MIUR di finanziamento per lo sviluppo del Piano Nazionale Scuola Digitale

  1. Concorso di Idee "#lamiascuolasicura"
  2. Concorso di Idee "#lamiascuolaccogliente" (Planimetria Interna, Esterna, Orto)
  3. Progetto "Promozione di ambienti di apprendimento laboratoriali" - Avviso MIUR per l'individuazione di Istituti secondari di secondo grado beneficiari della fornitura gratuita di kit Casio